Lavoro: Uila, controparte rompe tavolo per Ccnl coop agricola

lavoro terreno
Si è rotto questa mattina il tavolo delle trattative per l’accordo di rinnovo del Ccnl della cooperazione agricola. Lo rende noto la Uila-Uil, spiegando che è stata la controparte a prendere questa decisione. ”Dopo una lunga serie di incontri e ben due giorni di serrata trattativa – dichiara il segretario nazionale della Uila Giorgio Carra – la controparte ha rotto il tavolo per il rinnovo del Ccnl, decisione particolarmente grave alla luce dell’andamento della trattativa e del senso di responsabilità con cui Fai Flai e Uila hanno condotto il confronto”. Carra precisa anche che le segreterie nazionali di Fai Flai e Uila indicheranno, nelle prossime ore, le opportune strategie di lotta e di pressione per riportare al più presto la controparte al tavolo.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.