Lavoro: ex zuccherificio Sadam. Da Regione Toscana 30% spese CIGS


Si svolgerà lunedì prossimo a Roma un incontro presso il Ministero del Lavoro, per la concessione della cassa integrazione straordinaria in deroga ai lavoratori dell’ex zuccherificio Sadam di Castiglion Fiorentino, in provincia di Arezzo.
A darne notizia, in una nota, la Regione Toscana che concorrera’ alle spese per la cassa integrazione nella misura del 30%. Sul futuro dell’ex zuccherificio c’e’ stato ieri mattina un incontro tra l’assessore al lavoro Gianfranco Simoncini, le organizzazioni sindacali e le rappresentanze aziendali. Simoncini ha fatto il punto sullo stato di avanzamento delle verifiche di fattibilita’ del progetto di riconversione dell’ area e della realizzazione di una centrale a biomasse.
In quest’ottica, e’ stato ricordato, entro 15 giorni, si terranno ulteriori incontri di approfondimento tecnico con il coinvolgimento della finanziaria regionale Fidi Toscana. Entro la fine di marzo sara’ poi convocato un nuovo incontro per fare il punto con sindacati ed istituzioni. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.