Le “Città del miele” hanno un nuovo presidente

‘Creare una rete turistica alternativa in tutta Italia per far riscoprire agli appassionati il miele, prodotto simbolo dell’alta qualita’ ambientale dei territori dove nasce”. Sono le parole del nuovo presidente delle Citta’ del Miele Dino Robaldo, sindaco di Montezemolo (Cuneo), eletto all’unanimita’ per guidare fino al 2012 l’associazione che conta 42 Comuni, 3 Comunita’ montane, 1 Provincia e 1n Parco regionale. Per il nuovo presidente l’associazione e’ la dimostrazione ”della forte unione di intenti che lega i territori dove nascono le oltre 50 diverse tipologie di miele monoflora e multiflora, uniche per la loro identita’ grazie alle quali l’Italia e’ l’unico Paese al mondo ad offrire un assortimento eccezionale di miele per qualita’ e quantita”’. Molti sono i progetti a cui il presidente vuole dare vita: dal ‘Miele in Tavola’ in collaborazione con i piu’ importanti istituti alberghieri italiani, alle Strade del Miele, fino all’apertura dei punti vendita di ‘MielotecaItaliana’ in tutta Italia. Del nuovo consiglio direttivo, entrano a far parte le Citta’ del Miele di Montalcino (Siena), Calice al Cornoviglio (La Spezia), Chtillon (Aosta), Castel San Pietro Terme (Bologna), Matelica (Macerata), Lazize (Verona) e la Provincia del Medio Campidano (Sardegna). (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.