Le mille risorse delle alghe: alimenti, carburanti, cosmetici

Alghe da mangiare o per produrre cosmetici, con applicazioni nel campo farmaceutico o in quello dell’industria tessile e della carta, fino agli utilizzi per la produzione di bio-carburanti. A parlare con gli esperti, i vegetali marini sembrano una vera e propria panacea per l’ umanita’ e sono gia’ numerosi i settori in cui sono impiegate varieta’ di alghe appositamente coltivate per diversi scopi. A fare il punto sul settore e’ Algae Europe, mostra-convegno dedicata alle tecnologie e alle applicazioni industriali dell’algacoltura, in corso a Fieramilanocity. Secondo il professor Mario Tredici dell’Universita’ degli Studi di Milano, intervenuto ai lavori, per assicurare un futuro all’umanita’ e’ necessaria una ‘rivoluzione verde’, in cui un ruolo importante potrebbe essere giocato proprio dalle alghe. ”Oggi – spiega – c’e’ un crescente interesse a migliorare la loro coltivazione su larga scala a scopi energetici. La coltura di specie marine ha vantaggi come il fatto di non richiedere terreni fertili, acque dolci, pesticidi, erbicidi, e di poter essere abbinata al trattamento delle acque reflue e alla produzione di alimenti. E nei nostri climi puo’ produrre dieci-venti volte piu’ olio rispetto alle colture di oleaginose tradizionali”. Altre speranze arrivano poi sul fronte farmaceutico, dove l’interesse si concentra soprattutto sui cianobatteri o alghe azzurre. ”Gli studi sono ancora agli inizi – spiega Monica Molteni dell’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri – ma a partire da molecole sintetizzate dai cianobatteri sono stati ottenuti potenziali candidati farmaci come anti-tumorali, anti-infiammatori, anti-virali. In particolare nel campo degli anti-tumorali, alcune molecole sono gia’ state sperimentate in fase clinica”. (ANSA).

Tags:

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.