Le Regioni insediano il tavolo tecnico sulla caccia

Si e’ insediato oggi a Roma il tavolo tecnico sulla caccia delle Regioni. Lo annuncia il coordinatore degli assessori regionali all’Agricoltura, Dario Stefano. E’ stato attivato su indicazione di Vasco Errani – spiega – ”un percorso virtuoso con l’obiettivo principale di creare una piattaforma condivisa che componga le diverse sensibilita’ di tutti i portatori di interesse del settore caccia e del sistema delle Regioni”. ”L’intento – aggiunge – e’ quello di rendere convergenti le posizioni di tutti gli attori del settore della caccia per la maggiore condivisione possibile”.
”Un’ottima iniziativa” dal momento che ”il dialogo e la concertazione sono la linfa vitale per affrontare e risolvere i conflitti”. Questo il commento di Arcicaccia, Cia, Fare Verde e Legambiente. Quello del tavolo e’ ”un primo significativo passo nell’unica direzione che viene, ormai da anni, indicata e sollecitata ai leader mondiali: per fermare la perdita di biodiversita’ e ottenere la corretta gestione delle risorse naturali e’ imperativo che la politica si impegni per costruire una governance realmente partecipata”. Oltre 40 sono stati i partecipanti alla riunione, tra cui le tre organizzazioni professionali agricole, le principali associazioni ambientaliste e venatorie italiane, l’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale, e molte Regioni. L’obiettivo del tavolo, dicono le associazioni, sara’ di verificare l’applicazione della legge vigente ”per ridurre i conflitti” sul tema, ricercando ”soluzioni condivise” per la questione dei danni da fauna selvatica. ”Due obiettivi molto concreti e ambiziosi – concludono Arcicaccia, Cia, Fare Verde e Legambiente – ancora piu’ significativi dopo una lunga stagione in cui larga parte della politica italiana ha preferito l’esaltazione dei conflitti invece di accompagnare la ricerca di una vera governance”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.