Le ronde gialle della Coldiretti in azione nei supermercati di Ravenna


Dopo l’occupazione del porto di Ancona, e il presidio con i gommoni, la Coldiretti ha esteso l’azione dimostrativa anche alla terraferma organizzando per questa mattina una manifestazione all’interno dell’Ipermercato di Ravenna per controllare la provenienza, la qualità e i prezzi dei prodotti.
Le importazioni selvagge e incontrollate, accompagnate dalle promozioni al ribasso messe in campo dalla grande distribuzione in anticipo rispetto alla maturazione della nostra frutta da alcuni anni, denuncia la Coldiretti, danneggiano il mercato dell’ortofrutta italiana e quella dell’Emilia Romagna in particolare. Negli ultimi dieci anni la sola produzione di pesche, fiore all’occhiello della frutticoltura regionale, è diminuita del 30%.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.