Le scuole danno il nome alla mascotte di November Porc

In attesa di “aprire le danze”, anzi, di far partire la “Staffetta più golosa d’Italia” sabato 5 novembre a Sissa, c’è un’allegra novità. La Strada del Culatello di Zibello, per la decima edizione di NOVEMBER PORC, ha ideato una simpaticissima mascotte. Ma è sorto un problema: quale è il suo nome? Semplice, si è risposto, lo chiediamo ai nostri “studenti” della scuola primaria, cercando di coinvolgere asili ed elementari dei quattro Comuni in cui si tiene la kermesse.
E’ una proposta che sta già entusiasmando e mettendo in moto la fantasia dei tanti ragazzi.
Ovviamente la Strada del Culatello ha predisposto un Regolamento, che poi ha diffuso ai Comuni e alle Autorità scolastiche, che hanno accettato molto volentieri di partecipare a quella che sarà una …. Gara alla proposta più accattivante e più densa di capacità comunicativa.
Già, perché la mascotte, appena avrà il nome, sarà parte attiva nella promozione dell’evento November Porc e, soprattutto, costituisce un altro punto a favore di questa rassegna perché coinvolge una parte del territorio (le scuole) finora lasciate un po’ in disparte.
Non solo, perché la Strada del Culatello per il prossimo futuro proporrà anche di avviare azioni di educazione ad una sana e calibrata alimentazione.
Ma rimaniamo al presente.
Le scuole ricevono l’avviso del “Concorso” di “Dai un nome alla nostra mascotte”, il Regolamento e una scheda che spediranno per fax alla Strada stessa, con il nome che vogliono suggerire.
Il tutto (non sono ammessi ritardi) entro le ore 12:00 di giovedì 3 novembre.
Venerdì 4 la Commissione, formata a tale scopo dalla Strada del Culatello, sceglierà fra le proposte ed assegnerà premi consistenti in due buoni per materiale didattico ed una targa. Che verranno consegnati in una giornata ancora da stabilire.
Intanto mettiamo in agenda le date della kermesse per buongustai.
NOVEMBER PORC, organizzata dalla Strada del Culatello di Zibello, si svolge in 4 località della Bassa parmense (una per ogni fine settimana), che metteranno in tavola i sapori tipici di quel territorio. Si inizia a Sissa, sabato 5 e domenica 6 novembre con “I Sapori del Maiale”, poi, ci si sposta, il 12 e 13, a Polesine Parmense con “Ti cuociamo Preti e Vescovi”. Il 19 e il 20 si fa tappa a Zibello con “Piaceri e delizie alla corte di Re Culatello” e si finisce a Roccabianca, il 26 e 27 novembre, con un’“Armonia di Spezie e Infusi”.
November Porc prevede che nel pomeriggio del sabato si aprano i mercati, diversi in ognuna delle 4 città e la sera, assieme a piatti tipici ci sono anche quelli per i giovani (es McPork) cui sono dedicate le notti, con musica e collegamenti in diretta con radio. Domenica i mercati si terranno dalle ore 9 alle 20. E alle 12 si pranza negli stand gastronomici, mentre intorno alle 15.30 si gustano gratuitamente dei maxi salumi preparati dai massalini (i norcini locali). Da sottolineare che a Sissa sabato 5, nel pomeriggio ci sarà la seconda
edizione della grande disfida della Spalla CRUDA di Palasone, ovvero chi la fa meglio secondo il giudizio di una qualificata Giuria fra privati e professionisti.
Ad arricchire le giornate di November Porc, intrattenimenti per tutti (gruppi musicali e folkloristici, preparazione di specialità, ecc.) spazi e animazione per i più piccoli e divertimento per gli adulti, senza trascurare il classico “tiro al salame”.
Per tutto il mese di novembre i Ristoranti della Strada del Culatello di Zibello proporranno menù con specialità locali di maiale a prezzi concordati.
November Porc vive per la grande sinergia fra pubblico e privato, con l’apporto di centinaia di persone che volontariamente si impegnano per organizzare gli eventi: dalla Protezione Civile alle signore che preparano piatti e leccornie, tanto per esemplificare.
Non a caso è entrato nella grande famiglia del Wine Food Festival della Regione Emilia Romagna ed inoltre è stato inserito nell’iniziativa “Mani di Questa Terra” (che è anche un marchio) dall’Assessorato regionale all’Agricoltura.
Per info: www.stradadelculatellodizibello.it

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.