Legge di stabilità: Rabboni risponde a Coldiretti sulle aziende terremotate

Anche le aziende agricole delle aree colpite dal terremoto potranno usufruire della possibilità di accedere alla rateizzazione delle imposte fino al giugno 2013 e ai relativi finanziamenti bancari con interessi a carico dello Stato, prevista dal disegno di legge di stabilità. Lo prevede un emendamento parlamentare che è già stato depositato. Rispondendo a Coldiretti che sul tema ha scritto al Commissario per la ricostruzione e presidente della Regione Vasco Errani e a tutti i Parlamentari emiliano-romagnoli, l’assessore regionale all’agricoltura Tiberio Rabboni informa che “proprio su sollecitazione di questa Regione alcuni Parlamentari hanno già depositato un emendamento per estendere la possibilità di rateizzazione delle imposte già prevista per i titolari di reddito d’impresa, anche agli esercenti attività commerciali o agricole. Si tratta di un emendamento che se accolto permetterà di correggere la grave dimenticanza del provvedimento governativo ed estendere la rateizzazione a tutte le aziende agricole. Lo stesso emendamento e’ stato trasmesso al Ministero dell’agricoltura e al Governo.”

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.