Liberalizzazioni: per la Cia sono opportune


La Cia-Confederazione italiana agricoltori e’ favorevole alla liberalizzazione degli orari dei negozi. Le polemiche di questi giorni sono eccessive e nascondono anche una certa paura del cambiamento. Certo non si tratta di tenere aperti gli esercizi commerciali 24 ore su 24, ma di ampliare la gamma di opportunita’ di relazione con i consumatori, sempre piu’ diversificati nelle abitudini e nei bisogni. Siamo certi -afferma la Cia- che tutto questo possa andare incontro alle esigenze dei cittadini e ci auguriamo che possa accrescere la vendita di prodotti agroalimentari. Ma siamo in una fase di recessione con la domanda interna in forte calo e non possiamo prefigurare immediati mutamenti di rotta.
Per la Cia, la liberalizzazione, la possibilita’ di ampliare le fasce orarie di apertura e di utilizzare nuovi punti vendita, presso alberghi, ristoranti e altre strutture ricettive, come gia’ avviene per gli agriturismi, puo’ rappresentare, inoltre, una grande opportunita’ di sviluppo di filiere locali di vendita di eccellenze alimentari e gastronomiche. La liberalizzazione degli esercizi commerciali non deve, pero’, rimanere fine a se’ stessa, ma -conclude la Cia- deve essere accompagnata da politiche produttive e di marketing diversificate, fondate sulla qualita’, il legame con il territorio, la trasparenza, la corretta etichettatura e la chiara informazione.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.