Life wolfnet: il parco incontra gli operatori

Lupo laterale in corsa (Immagine di A. Antonucci)Si terrà giovedì 13 giugno alle ore 9.30 presso la Sala del Podestà di Pratovecchio (AR) l’incontro “Lupo e attività turistiche: prospettive di convivenza” promosso dal Parco nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna, in collaborazione con Legambiente e col Parco nazionale
della Majella, nell’ambito del progetto sostenuto dall’Unione Europea “Life Wolfnet” per la costituzione di una rete di amministrazioni orientate alla tutela del lupo appenninico, ma anche alla promozione della sua immagine come sinonimo di qualità ambientale.
Questo secondo appuntamento del Forum permanente di “portatori di interessi”,
costituito dall’Ente Parco all’interno delle diverse iniziative previste dal
progetto, si rivolge prevalentemente agli operatori turistici e intende
affrontare il tema della convivenza tra conservazione del lupo e attività
ricettive, intercettando tutte le potenziali opportunità di sviluppo e fruizione
del territorio dovute alla presenza di questo straordinario animale.
Il Commissario del Parco Luca Santini e il Direttore Giorgio Boscagli
interverranno con diversi approcci sul tema delle problematiche di conservazione
e delle potenzialità di sviluppo, sia socio-economico che comunicativo, legate
all’immagine mitica del più importante predatore della fauna italiana. I tecnici
dei Parchi, Andrisano per la Majella e Pedrazzoli per le Foreste Casentinesi,
insieme al dott. Mencucci del CTA/Corpo Forestale dello Stato, illustreranno i
risultati scientifici finora raggiunti dal progetto. A Nicoletti di Legambiente
spetterà infine il compito di coordinare il dibattito della giornata, che si
auspica e prospetta molto partecipata.
In occasione dell’incontro saranno infatti valutate azioni e strategie da
mettere in atto per la valorizzazione a fini turistici del Canis lupus italicus
nell’area del Parco, simbolo associato a San Francesco in una delle prime
battaglie per la conservazione della natura in Italia, e oggi testimonianza di
integrità ambientale, nell’ottica di una promozione condivisa della coesistenza
tra specie protetta e fruizione compatibile del territorio.
Al Forum, strumento di dialogo fra Parco e cittadini, parteciperanno
rappresentanti di alto livello delle rispettive province e regioni, oltre
ovviamente ad operatori del settore turistico, guide, associazioni e
organizzazioni di categoria, che si confronteranno con gli esperti locali e
nazionali di turismo e conservazione della natura presenti all’evento.
Considerata la prevista affluenza di pubblico, è richiesta la conferma
dell’eventuale partecipazione entro mercoledì 12 giugno agli indirizzi mail
pianificazione@parcoforestecasentinesi.it
o parchi@legambiente.it
, cui potranno essere richieste anche maggiori
informazioni in merito.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.