Liguria, nuovo disciplinare: ecco le Doc di Portofino

La Regione Liguria, su proposta dell’assessore all’Agricoltura Giovanni Barbagallo, ha modificato l’attuale certificazione dei vini del levante classificati ‘Doc Golfo del Tigullio’ in ‘Doc Golfo del Tigullio-Portofino’ e ha accolto la richiesta di istituire la ‘Sottozona Portofino’. Lo rende noto in un comunicato la Giunta regionale. La ‘Sottozona Portofino’ e’ un’area di produzione limitata ai territori dei comuni di Portofino, Camogli, Chiavari, Lavagna, Rapallo, Santa Margherita Ligure, Sestri Levante e Zoagli, che sara’ indicata anche nella retro etichetta delle bottiglie. Ammessa oltre ai vini bianchi, rossi e rosati, anche la produzione di spumante e passito. Tutti i comuni delle zone di produzione dei vini, compresi quelli della sottozona Portofino gia’ citati, rientreranno nella certificazione ‘Doc Golfo del Tigullio-Portofino’. Il documento approvato dalla giunta sara’ ora inviato al Ministero delle Politiche Agricole, atto conclusivo dell’iter di approvazione del nuovo disciplinare. ”Abbiamo definito una proposta condivisa da tutti i soggetti interessati, e accettate all’unanimita’ nell’ultima riunione della Filiera vitivinicola”, spiega l’assessore Barbagallo. ”Ora possiamo partire”, aggiunge ricordando che la nuova denominazione viene incontro ad una richiesta avanzata gia’ nel 2009 dalle organizzazioni professionali agricole. ”E’ stato un positivo e continuo confronto con la filiera vitivinicola della Provincia di Genova, produttori e associazioni di categoria – conclude l’assessore Barbagallo – che ci ha fatto superare le contrapposizioni, un esame che ha richiesto una attenta valutazione politica e tecnica”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.