Lo speck sconfigge il parmigiano nella classifica di Qualivita

speck
Lo speck altoatesino batte il Parmigiano reggiano e il prosciutto di Parma. Dopo la classifica del primato qualitativo delle province italiane degli scorsi anni, l’Osservatorio no-profit Qualivita per la tutela e la valorizzazione della qualita’ agro-alimentare, ha deciso di puntare i suoi riflettori direttamente sui prodotti. Lo Speck dell’Alto Adige Igp conquista il primato con 8 Spighe Qualivita in una classifica con parametri multipli. Lo Speck dell’Alto Adige guida la top 15 dei prodotti. Seguono Olio extravergine di oliva Toscano, Parmigiano Reggiano e Prosciutto di Parma, Gorgonzola, Pecorino Romano, Prosciutto San Daniele. La Mela della Val di Non ha ottenuto 4 Spighe Qualivita. ”Siamo molto soddisfatti che lo Speck Alto Adige Igp abbia ottenuto il primo posto della classifica e che venga considerato come un modello a cui guardare. Questa e’ la prova che ci stiamo muovendo nella direzione giusta e cio’ ci spinge a migliorarci per riuscire a mantenere la posizione raggiunta anche l’anno prossimo”, ha detto Franz Senfter, Presidente del Consorzio Speck Alto Adige.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.