Lombardia: al via il concorso per gli orti verticali

Verdure sulle pareti e fiori appesi come quadri. Dopo piante e vasi sui balconi, giardini e orti sotto casa, il “piacere della zolla” è pronto ad andare in verticale, soprattutto nelle grandi città dove i prezzi si allargano ma gli appartamenti si restringono. A Milano – secondo un’analisi di Coldiretti Lombardia – la superficie abitativa per occupante è di circa 37 metri quadrati e per un bilocale di 50 metri si spendono in media 280 mila euro: ottimizzare gli spazi, anche quelli dedicati al verde, diventa quindi una necessità. Per questo i giovani imprenditori della Coldiretti Lombardia hanno organizzato il primo concorso a livello regionale per ‘orti e giardini verticali’. I partecipanti devono essere agricoltori (fra i 18 e i 40 anni) e dovranno realizzare composizioni ‘a parete’ con piante e fiori dei propri vivai o comunque italiani. Le opere dovranno arrivare entro il 30 marzo 2012 ed entro il 6 aprile prossimo verranno selezionati i primi cinque classificati fra i quali sarà proclamato il vincitore. Le opere migliori, fra tutte quelle in gara, saranno esposte il 14 aprile 2012 nello spazio di Cascina Cuccagna in occasione dell’apertura della prima bottega di Campagna Amica a Milano, dove si potranno trovare i tesori della filiera agricola italiana. Al vincitore del concorso “Orti e giardini verticali”sarà assegnato gratis per un anno lo spazio esterno adiacente la bottega, dove sarà offerto ai consumatori tutto il necessario (kit, vasi, piante e fiori) per coltivare un po’ di verde in città. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.