Lotta contro gli incendi: la campagna di Cia e Vas


Prende il via la campagna nazionale di Cia e Vas-Verdi ambiente e società contro gli incendi. Due gli obiettivi: da una parte incrementare le iniziative di sensibilizzazione al rispetto e alla tutela dell’ambiente; dall’altra accendere un faro sul ruolo degli agricoltori come ‘guardiani’ del territorio per combattere fuoco e disastri. La prevenzione – sottolineano Cia e Vas – è un’arma fondamentale per ridurre il rischio di incendi. Una realtà che ha permesso di salvare in otto anni oltre 500 mila ettari di boschi, evitando danni economici per più di 100 miliardi di euro. Purtroppo – aggiungono Cia e Vas – non è ancora tempo di abbassare la guardia: l’estate si è aperta con un aumento record dei roghi, che nei primi sei mesi dell’anno sono cresciuti del 200 per cento rispetto al 2010. Ecco perché diventa indispensabile accrescere la sensibilità e l’impegno di tutti nella salvaguardia del patrimonio boschivo italiano ed è in questo spirito che s’inserisce la campagna “Preveniamo gli incendi” promossa dalle due organizzazioni con il patrocinio del Corpo forestale dello Stato, del ministero dell’Ambiente e della Rappresentanza in Italia della Commissione Ue e in collaborazione con numerosi enti locali, Federparchi e l’associazione campeggiatori turisti d’Italia Act Italia. In questa campagna gli agricoltori si candidano a ‘sentinelle’ del territorio, con l’impegno – rileva la Cia – di “giocare un ruolo primario nel contrastare la ‘piaga’ dei roghi”. Vas e Cia hanno annunciato la riattivazione del numero verde 800-866158, un sistema di allerta rapido attivo 24 ore su 24 che raccoglierà le segnalazioni di cittadini e turisti sulle realtà di degrado e abbandono delle aree verdi e sulle aree a rischio di incendi e di danno ambientale.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.