L’UE cerca la Capitale verde europea del 2014

Sarà la tua città la prossima capitale verde europea? Inizia oggi la ricerca della città che all’inizio del 2014 erediterà il prestigioso titolo. Fra il 2010 e il 2013 le città vincitrici sono state nell’ordine Stoccolma, Amburgo, Victoria-Gasteiz e Nantes. Il premio Capitale verde europea distingue e ricompensa le città all’avanguardia nel proporre forme di vita urbana rispettose dell’ambiente, in grado di diventare un modello per ispirare altre città. L’obiettivo è quello di contribuire a rendere le città europee luoghi più gradevoli e salubri, in altri termini, città vivibili.Tutte le città europee di oltre 200.000 abitanti possono entrare in lizza per il titolo di Capitale verde europea 2014. Il premio è aperto ai 27 Stati membri dell’UE, ai paesi candidati (Turchia, ex Repubblica iugoslava di Macedonia, Croazia, Montenegro e Islanda) e ai paesi dello Spazio economico europeo (Islanda, Norvegia e Liechtenstein). I tre obiettivi del premio mirano a ricompensare le città che hanno regolarmente conseguito obiettivi ambientali di rilievo, stimolare le città a impegnarsi in iniziative ambiziose per il miglioramento ambientale e lo sviluppo sostenibile e fornire un modello in grado di ispirare altre città.
Le candidature saranno valutate in base a 12 parametri: contributo locale al cambiamento climatico globale, trasporti, aree urbane verdi, rumore, produzione e gestione dei rifiuti, natura e biodiversità, aria, consumo di acqua, trattamento delle acque reflue, ecoinnovazione e occupazione sostenibile, gestione ambientale delle autorità locali e prestazione energetica.Le città possono presentare la propria candidatura sul sito www.europeangreencapital.eu. Il 14 ottobre 2011 scade il termine per la presentazione delle domande per il 2014. Il premio è assegnato da una giuria internazionale affiancata da un gruppo di esperti di fama mondiale appartenenti a diversi settori ambientali. Il vincitore sarà proclamato nel mese di giugno 2012.
L’Europa di oggi è una società urbana in cui i quattro quinti degli abitanti vivono in città e cittadine. La maggior parte delle sfide ambientali che dobbiamo affrontare trae origine dalle zone urbane ma sono queste stesse zone che riuniscono l’innovazione e l’impegno necessari per risolverle. Il premio “Capitale verde europea” è stato concepito come un’iniziativa intesa a promuovere e ricompensare l’impegno, spronare le città a varare nuove azioni, illustrare le migliori pratiche e incoraggiarne lo scambio fra le città europee.
Janez Potočnik, commissario europeo per l’Ambiente, ha dichiarato: “Il premio Capitale verde europea è un incentivo potente per convincere le autorità locali che la chiave di un futuro radioso risiede nello sviluppo urbano sostenibile. Attendo con interesse la presentazione delle nuove candidature da tutta Europa, che ci mostrano come gli investimenti nel settore della protezione ambientale possano essere combinati con la crescita economica e un maggior benessere”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.