Luglio e i proverbi dell’ estate in campagna

“Chi vuole un buon rapuglio, lo semini in luglio”.Comincia cosi’ la serie dei proverbi di luglio, mese estivo per eccellenza, e mese importantissimo per tante colture agricole, soprattutto nel campo della frutta estiva. Basti pensare a pesche e nettarine, ma anche susine e prodotti dell’orto. Grande attenzione all’uva perche’ sono i mesi prima della raccolta e la maturazione e sanita’ dei grappoli e’ fondamentale per una buona vinificazione.
Ma per ripercorrere detti popolari, ecco ancora alcune tracce…
“D’aprile non ti scuoprire, di maggio vai adagio, di giugno cavati il codigugno, e se non pare tòrnatelo a infilare; di luglio vattene ignudo.” Tra rime e dialetti non si capisce proprio tutto, ma il senso climatico abbinato alla sequenza del calendario e’ abbastanza evidente.
E poi ci sono i proverbi collegati ai santi del mese:
Fino a Santa Margherita (20 luglio) il gran cresce nella bica.
Per Santa Maria Maddalena (22 luglio) si taglia la vena.
Per Santa Cristina (24 luglio), la sementa della saggina.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.