Lumaca d’élite: il mollusco dalle mille risorse. Il 16 marzo un convegno a Casumaro (Fe)

Da migliaia di anni gli scritti di medicina parlano della bontà della lumaca ed è proprio a questo proposito che si terrà venerdì 16 marzo presso la Sala Polivalente di Casumaro il Convegno Nazionale “Lumaca d’Elite – storia, allevamento, proprietà, gastronomia e curiosità dell’affascinante mollusco” dove interverrà il Dottor Giovanni Avagnina, Direttore dell’Istituto Nazionale di Elicicoltura (allevamento delle lumache), pratica antichissima che risale a diversi secoli prima di Cristo.
E’ da sempre riconosciuta l’importanza della bava della lumaca e l’efficacia della sostanza di nome Elicina, che si estrae da essa.
Qualcuno la usa per prevenire le rughe, qualcuno ne beve l’estratto per combattere la tosse, dal momento che favorisce, anche, la ricostruzione dell’epitelio danneggiato della laringe e dei bronchi.
Questa secrezione è stata oggetto di numerosi esperimenti e le sue proprietà sono state maggiormente rivalutate dopo la tragedia di Chernobyl in quanto le lumache sono state gli unici animali a non aver riportato mutamenti genetici come conseguenza delle radiazioni, grazie proprio alla loro bava.
Della sua importanza ed utilità non ne sono rimasti indifferenti un giovane allevatore di lumache di Gualdo: Alessandro Colognesi e un giovane professore universitario: Claudio Trappella che unitamente ad altri due ragazzi specializzati nella meccanica hanno brevettato una macchina capace di estrarre la bava dalla lumaca senza uccidere o maltrattare l’animale.
Il progetto relativo a questa macchina, che è in grado di estrarre grande quantità di bava dalle lumache, che una volta finito il ciclo di “estrazione” verranno reintrodotte nel loro habitat per cibarsi e riprodursi, sarà presentato proprio in occasione del Convegno.
La Lumaca quindi non è solo brava, ma anche buona.
A questo proposito, i protagonisti sono una sagra paesana e un paese, Casumaro, il cui territorio è diviso tra i Comuni di Cento, Bondeno e Finale Emilia che, non a caso, viene denominato Città della Lumaca e che dal16 al 25 marzo ospiterà la tradizionale Sagra della Lumaca.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.