Lupo assiderato salvato dalle acque del Limentra

Un esemplare di lupo, ferito e con gli arti posteriori semiparalizzati, è stato salvato dagli uomini del Centro recupero fauna selvatica di Brento, nel Bolognese, che lo hanno estratto dalle acque gelide del fiume Limentra a Camugnano, nel Bolognese, in stato di ipotermia e apparentemente privo di vita. All’animale, un esemplare giovane, è stata praticata una lunga serie di massaggi cardiaci e respirazione artificiale. Al termine dell’intervento di soccorso – avvenuto lunedì in seguito a una segnalazione telefonica giunta alla Polizia Provinciale – il lupo è stato portato nella sede del Cras per le cure del caso. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.