Lutto all’OI Pomodoro da industria del Nord Italia: è scomparso il presidente Pier Luigi Ferrari

PIER LUIGI FERRARI Intervento da presidente OI Pomodoro da industria del Nord Italia

È scomparso, improvvisamente a 71 anni, il presidente dell’OI Pomodoro da industria del Nord Italia Pier Luigi Ferrari, alla guida dell’organizzazione nelle sue varie fasi di sviluppo per quasi dieci anni.

Ferrari – in passato sindaco di Borgotaro (Pr), assessore e vicepresidente della Provincia di Parma – ha seguito passo dopo passo il percorso di nascita e di crescita dell’OI favorendo il dialogo, non scontato e semplice, tra la componente agricola, quella di trasformazione industriale e il mondo istituzionale e della ricerca promuovendo la sinergia tra pubblico e privato.

Fu Ferrari, all’epoca assessore provinciale all’Agricoltura a Parma, a promuovere nel 2006, di fronte ad una situazione di crisi e ad una prospettiva di forte cambiamento nell’Ocm ortofrutta, una serie di incontri che spinsero le imprese e le Op del territorio di Parma, Piacenza e Cremona, a creare un’associazione tra i principali soggetti della filiera per iniziare un percorso comune.

Sempre Ferrari seguì in prima persona i passaggi successivi con il progressivo coinvolgimento di nuovi attori e l’allargamento del territorio di competenza a tutto il Nord Italia e in particolare alle regioni Emilia-Romagna, Lombardia, Piemonte, Veneto e alla Provincia Autonoma di Bolzano

Nel ruolo di presidente era stato confermato, l’ultima volta, nel giugno del 2014 per la guida di un’organizzazione che conta oggi circa 2mila produttori agricoli e 29 stabilimenti di trasformazione per la lavorazione di circa 2,6 milioni di tonnellate di pomodoro ogni anno.

La parola d’ordine che ha ispirato l’operato di Ferrari è sempre stata quella della coesione. “Questa filiera deve restare unita – le parole che ha pronunciato in assemblea proprio giovedì scorso -. Deve dialogare, sapersi confrontare, quando serve anche aspramente, sui temi del settore. Ma poi deve ritrovare un’unità di intenti per agire compatta verso la valorizzazione di un pomodoro di gande qualità come quello prodotto nel Nord Italia”.

Vicepresidenti, componenti del comitato direttivo, soci e personale dell’OI esprimono il loro cordoglio e vicinanza alla famiglia.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.