Macchine agricole emiliano romagnole in India, “Progetto Punjab” all’Eima

Favorire la penetrazione commerciale sul mercato indiano delle imprese emiliano-romagnole produttrici di macchine agricole. E’ l’obiettivo del ‘Progetto Campo prova Punjab’, realizzato da Unioncamere Emilia-Romagna in partenariato con Regione Emilia-Romagna, FederUnacoma e Indo-Italian Chamber Of Commerce & Industry. Il progetto sarà presentato a Bologna giovedì alle 15.30 nella Sala Intermezzo della Fiera, in occasione dell’esposizione internazionale Eima. Interverranno alla presentazione Ruben Sacerdoti (responsabile internazionalizzazione della Regione), Ugo Girardi (segretario generale Unioncamere E-R), Sergio Sgambato (segretario generale Camera di Commercio Indo-Italiana) e Gurinderjit Singh Sandhu, direttore generale dipartimento agricoltura del Governo del Punjab. Per il progetto Campo Prova è già stata individuata una location adatta in Punjab (per i terreni di lavorazione e i magazzini di stoccaggio delle macchine) che verrà messa a disposizione dal Governo dello Stato, e sono già state identificate e concordate le tecnologie e i macchinari da utilizzare. Per rispondere al meglio alle esigenze delle controparti indiane e sfruttare questa opportunità si è avviata la fase di ricerca di imprese emiliano-romagnole disponibili ad inviare in India i macchinari per l’utilizzo nel Campo Prova. Le dimostrazioni in campo saranno realizzate in un’ottica principale di promozione e commercializzazione del prodotto italiano. La Indo-Italian Chamber Of Commerce & Industry stabilirà con ogni impresa un calendario di iniziative organizzando agende personalizzate di incontri ‘business-to-business’ in India. Saranno inoltre previste sessioni di formazione di tecnici e/o distributori indiani sulle macchine agricole del Campo Prova, per favorirne progressivamente la penetrazione commerciale. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.