Macchine Agricole: l’Emilia Romagna guarda al mercato indiano

Accrescere le possibilita’ di penetrazione nel mercato indiano per le imprese emiliano-romagnole, a partire da quelle della meccanica agricola, un settore in cui l’Emilia-Romagna e’ leader mondiale. Con questo obiettivo la Regione ha in corso una serie di iniziative per rafforzare le relazioni istituzionali ed economiche con il paese asiatico. Due gli appuntamenti centrali del programma India 2011 in collaborazione con Unioncamere regionale: una missione istituzionale guidata dall’assessore regionale all’agricoltura Tiberio Rabboni che fara’ tappa da oggi fino al 10 dicembre a Chandigarh, Mumbai e Delhi e lo svolgimento dall’8 al 10 dicembre a New Delhy di Eima-Agrimach 2011, la manifestazione fieristica rivolta proprio ai settori delle macchine agricole, della meccanica alimentare e del food processing. Eima-Agrimach 2011 nasce dalla collaborazione fra Unacoma (Unione Nazionale Costruttori Macchine Agricole) e FICCI (Federation of Indian Chambers of Commerce and Industry), con il sostegno della stessa Regione Emilia-Romagna e vedra’ la partecipazione di 50 aziende emiliano-romagnole. “In un contesto di grande dinamicita’ come quello rappresentato dal mercato indiano – ha detto Rabboni – la Regione Emilia-Romagna sta lavorando per rafforzare le collaborazioni in campo economico, della ricerca, della promozione turistica e della cultura. Quello della meccanica agricola, e’ senza dubbio uno dei comparti di punta del nostro sistema produttivo, caratterizzato da un’elevata qualita’ e un forte contenuto tecnologico, per il quale il mercato indiano puo’ rappresentare uno sbocco di particolare interesse”. Proprio per rafforzare la collaborazione tra Emilia-Romagna e India in questo e in altri settori Rabboni firmera’ durante la missione un protocollo d’intesa con lo Stato del Punjab. Nel 2010 le esportazioni emiliano-romagnole in India sono state pari a 430 milioni di euro. Nei primi sei mesi del 2011 la crescita rispetto allo stesso periodo del 2010 e’ stata del 20%. (AGI)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.