Macfrut 2011 vola a Mosca

La Russia rappresenta un importante mercato per il Made in Italy e Macfrut non perde occasione per promuovere imprese e prodotti.
Da alcuni anni i russi hanno incrementato i propri consumi alimentari e al loro interno frutta e ortaggi rappresentano una componente di rilievo. Che aveva subito uno stop durante la vicenda dell’e-coli. Nonostante questo, finito il momento di allarme, si è avuta la conferma che la produzione italiana, in generale, è particolarmente apprezzata e ricercata.
In Russia dal 13 al 16 settembre 2011, c’è World Food Moscow. E’ la maggior fiera agro-commerciale della Russia e costituisce una vetrina ideale per offrire ai principali buyers, distributori e importatori una visione della produzione ortofrutticola di qualità.
Non solo, perché è il punto di riferimento di un’ampia zona che va dai Paesi dell’Est ai bacini asiatici (nel 2010 furono “rappresentati” 58 Stati).
Macfrut a World Food Moscow partecipa come Macfrut International, l’aggregazione realizzata per promuovere azioni oltreconfine con le imprese espositrici della rassegna di Cesena.
A Mosca, assieme a Macfrut, c’è il Consorzio FROM, formato dai grandi produttori di mele: Melinda, VOG, VIP e La Trentina.
Lo stand e la presenza dell’Ufficio Estero di Macfrut consentiranno di incontrare grosse aziende russe di produzione e di import-export, nonché catene di supermercati e loro buyers.
In occasione di World Food Moscow vari contatti e incontri riconfermeranno la partecipazione a Macfrut (Cesena 5-7 ottobre 2011) di un importante gruppo di buyers ed operatori russi che verranno a Cesena con lo scopo di avere un rapporto più stretto e personale con le imprese italiane che espongono nella maggior rassegna del bacino Mediterraneo.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.