Macfrut a Rimini? Cesena si infuria, salta il tavolo sulle fiere di Romagna

Macfrut a Rimini? Apriti cielo, il gioiellino della Fiera di Cesena non si tocca: è saltato così il tavolo per l’integrazione delle tre fiere di Romagna, obiettivo regionale come per altre sinergie di settore. Riunito a Rimini, il tavolo ha subito una battuta d’arresto. Secondo alcuni è colpa del sindaco di Cesena, che ha posto il veto alla richiesta del presidente di Rimini Fiera di avere Macfrut, avanzata senza contraccambiare con una rassegna altrettanto preziosa: Macfrut è la fiera dell’ortofrutta più importante del Mediterraneo e, senza, non si può dire che la fiera di Cesena brilli troppo. Tanto che Rimini, senza il Macfrut, del tavolo delle fiere di Romagna non sa che farsene. I presidenti delle tre fiere e i sindaci delle tre città se ne sono dunque tornati a casa. La Regione ci riproverà, ma secondo Luca Bartolini (Pdl) è proprio la Regione che vuole “umiliare Forlì e Cesena”. Anche Forlì: infatti, al tavolo Rimini avrebbe già ottenuto Fieravicola, altro gioiellino internazionale. Il consigliere Pdl punta il dito sull’assessore regionale Gian Carlo Muzzarelli: ha presentato un progetto che “concentra su Rimini le rassegne più importanti lasciando a Forlì e Cesena quelle marginali”. Per Bartolini, “é positivo lo scatto d’orgoglio di Cesena” e, piuttosto, “viene da chiedersi come mai Forlì abbia subito calato le braghe”. Certo che Rimini “deve essere la fiera di riferimento della Romagna”, ammette Bartolini: come Bologna deve “competere con Milano e le fiere più importanti d’Europa. Ma da qui a voler umiliare Forlì e Cesena ce ne passa. Le si costringe a ospitare rassegne tipo la sagra dello stridolo”. E ad abbandonare rassegne preziose come Macfrut e Fieravicola nate dalla vocazione economica del territorio: “Non si può pensare di sfruttare le fiere di Forlì e di Cesena come laboratori dove sperimentare nuove rassegne, da spostare a Rimini se, dopo anni e investimenti, crescono e acquisiscono un livello nazionale”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.