Made in Emilia Romagna: il piu’ taroccato al mondo

prosciutto 2
I prodotti tipici agroalimentari dell’Emilia Romagna sono i più imitati al mondo, con danni ingenti per le aziende della nostra regione. E’ quanto risulta dalla mostra dei nuovi esempi di made in Italy “taroccati” che sarà aperta sabato 17 ottobre al nono Forum Internazionale dell’Agricoltura e dell’Alimentazione. Organizzato dalla Coldiretti con la collaborazione dello studio Ambrosetti, il Forum è l’appuntamento annuale per l’agroalimentare che si terrà il 16 e 17 ottobre a Villa d’Este a Cernobbio, sul lago di Como.L’edizione 2009 approfondirà il tema del made in Italy nei suoi diversi aspetti e, sul fronte dell’agropirateria, svelerà esempi di imitazioni eclatanti proprio relativi all’agroalimentare emiliano romagnolo. Il Forum sarà aperto alle ore 11,00 di venerdì 16 ottobre, dal presidente della Coldiretti Sergio Marini e dal presidente dell’Swg Roberto Weber con la presentazione del più approfondito rapporto di studio sul Made in Italy e sui cambiamenti delle abitudini alimentari degli Italiani realizzato da Coldiretti-Swg. Tra i relatori con incarichi istituzionali ci saranno il 16 ottobre nel giorno di apertura Antonio Tajani – vice presidente Commissione Europea, Luca Zaia – Ministro delle Politiche Agricole, Roberto Formigoni – governatore della Lombardia e Gianni Alemanno – Sindaco di Roma. Il 17 ottobre, secondo giorno del Forum, intervengono Antonio Marzano – Presidente del Cnel, Maurizio Sacconi – Ministro del Lavoro, Salute e Politiche Sociali, Maria Stella Gelmini – Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca, Antonio Buonfiglio – Sottosegretario alle Politiche Agricole, Paolo Scarpa Bonazza – presidente Commissione Agricoltura del Senato, Paolo Russo – presidente Commissione Agricoltura della Camera, Colomba Mongiello – Deputata Pd (responsabile nazionale agricoltura Pd) ed Ermete Realacci – Deputato Pd. Tra gli interventi sono previsti nei due giorni quelli di Neil Hamilton ispiratore della politica agroalimentare dell’Amministrazione Obama, Michael Hurwitz – direttore dei 46 greenmarket di New York, Giuseppe De Rita – presidente Censis, Paolo Arullani – Presidente Campus biomedico di Roma, Giampaolo Fabris – sociologo, Federico Rampini – editorialista, Sergio Romano – editorialista, David Hallam – Trade and Market Division della Fao, Hernando de Soto – Presidente Istituto Libertà e Democrazia del Peru’, Andrea Boltho – economista, Fedele De Novellis – economista, Donato Romano – economista, Angelo Frascarelli – economista e Carla Rabitti Bedogni dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.