Made in Italy: Coldiretti, falsi di Anuga punta di un iceberg da 60 mld

falsi prosciutti
I falsi prodotti alimentari Made in Italy scovati alla Fiera di Colonia sono la punta di un iceberg di un mercato che vale 60 miliardi e provoca danni ai produttori nazionali ed ai consumatori. Lo afferma la Coldiretti commentando la segnalazione di Federalimentare di falsi made in Italy alla fiera tedesca Anuga, come formaggi italiani “taroccati” realizzati negli Stati Uniti e in Australia. All’estero quasi due prodotti alimentari di tipo italiano su tre sono realizzati all’estero – sottolinea la Coldiretti – senza alcun legame con il tessuto produttivo nazionale. A differenza di quanto avviene per altri articoli come la moda o la tecnologia a taroccare il cibo non sono – precisa la Coldiretti – i Paesi poveri o quelli emergenti, ma quelli piu’ ricchi a partire dai Stati uniti e dalla Nuova Zelanda dove particolarmente apprezzato è l’italian style anche in cucina. Grave è pero’ il fatto che le imitazioni dei nostri prodotti piu’ tipici trovino spazio all’interno della principale manifestazione alimentare di un Paese membro dell’Unione Europea come la Germania che sulla base della normativa europea dovrebbe combatterle direttamente. La diffusione delle imitazioni rappresenta un ostacolo alle esportazioni nazionali per la presenza di prodotti low cost che con la concorrenza sleale tolgono opportunità di mercato alle nostre specialità che nel 2013 – conclude la Coldiretti – dovrebbero comunque raggiungere il massimo storico nel valore delle esportazioni a 34 miliardi (+7 per cento), in controtendenza alla crisi.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.