Made in Italy: il 4 dicembre presidio della Coldiretti tra Reggio Emilia e il Brennero

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Diecimila allevatori e imprenditori agricoli provenienti da Piemonte, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Toscana, oltre che dall’Emilia Romagna, appoggiati da un centinaio di trattori scenderanno in piazza San Prospero a Reggio Emiliamercoledì 4 dicembre 2013 a partire dalle ore 9.00 per denunciare i milioni di quintali di cosce e carne di maiale che attraversano le frontiere per trasformarsi nel finto made in Italy che invade le tavole italiane, soprattutto in vista delle festività natalizie.
Per difendere il vero prodotto italiano e salvare decine di migliaia di posti di lavoro, “La battaglia di Natale: scegli l’Italia” di Coldiretti prenderà il via alle ore 9.00 da via Rivaltella, dove comincerà a muoversi il primo corteo con trattori. Alle 9,30 si muoverà il secondo corteo da viale Allegri. Tutti convergeranno in piazza San Prospero (arrivo atteso per le 10,30) dove dalle 11.00 alle 12,30 si svolgerà la manifestazione con gli interventi di rappresentanti dei consumatori, dei consorzi di tutela di prodotti Dop e Igp, dei Nac (Nuclei Antifrodi Carabinieri), delle istituzioni (hanno confermato la loro presenza l’assessore regionale all’agricoltura Tiberio Rabboni, il sindaco di Reggio Emilia Ugo Ferrari, gli assessori provinciali all’Agricoltura di Reggio Emilia, Piacenza e Modena, rispettivamente Roberta Rivi, Manuel Ghilardelli e LucaGozzoli. Le conclusioni saranno del presidente regionale e vicepresidente nazionale di Coldiretti Mauro Tonello.
Gli allevatori di Reggio Emilia saranno in collegamento diretto, tramite maxischermo, con i loro colleghi che presidieranno il passo del Brennero per sollecitare le istituzioni a introdurre l’indicazione obbligatoria sull’origine degli alimenti.
A fianco di Coldiretti si sono schierati già decine di Comuni (120 solo in Emilia Romagna), molti deiquali arriveranno in piazza san Prospero con i loro gonfaloni (una decina finora quelli ferraresi).

Un Commento in “Made in Italy: il 4 dicembre presidio della Coldiretti tra Reggio Emilia e il Brennero”

  • MELANI MORENA scritto il 4 dicembre 2013 pmmercoledìWednesdayEurope/Rome 13:34

    uniti per sempre contro il FALSO made in Italy…………….!!!!!!!!!!!!!! BRAVI

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.