Ogm, si infiamma la polemica dopo via libera a nuovo mais

ogm 4
”Aspettiamo segnali chiari dal ministro Zaia per orientare l’industria mangimistica verso una filiera libera da ogm”. Commenta cosi’ Andrea Ferrante, presidente dell’Aiab (Associazione italiana agricoltura biologica), il via libera concesso dall’Ue alla trasformazione per alimenti e mangimi del mais geneticamente modificato Syngenta Mir 604. “Noi restiamo contrari e abbiamo votato contro in sede di Consiglio europeo – ha risposto Zaia – continueremo a batterci perché la linea dell’Unione europea sia improntata ad un maggior rigore sui temi della commercializzazione e della coltivazione di organismi geneticamente modificati”.

Un Commento in “Ogm, si infiamma la polemica dopo via libera a nuovo mais”

Trackbacks

  1. www.upnews.it

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.