Maltempo: accordo tra Regioni per riparto fondi alluvione

allagamenti1E’ stato raggiunto oggi tra le Regioni l’accordo per il riparto dei fondi, pari a 250 milioni circa, previsti dalla Legge di stabilità 2013 per fronteggiare i danni causati dall’alluvione del novembre 2012. Alla Toscana andranno 110,9 milioni, all’Umbria 46,4 milioni, al Veneto 42,5 milioni, alla Liguria 11,5 milioni, alle Marche 10,7 milioni, al Lazio 10,4 milioni, all’Emilia Romagna 8,8 milioni, alla Puglia 900 mila euro ed alla Provincia autonoma di Bolzano 800 mila euro. Questo riparto sarà comunicato al presidente del Consiglio dei ministri per l’emanazione del Dpcm di riparto. Il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, ha chiesto che, in fase di emanazione del Dpcm, si possa derogare dal vincolo che impone l’utilizzo delle risorse esclusivamente per la ricostruzione di opere pubbliche e la messa in sicurezza. Rossi, in sostanza, chiede che il 25% della somma possa essere erogata per indennizzare i danni subiti dai privati e la gran parte delle risorse, pari al 75%, possano servire per la ricostruzione e gli interventi infrastrutturali. La richiesta – secondo quanto si apprende – è sostenuta dalle altre Regioni. (ANSA)

Un Commento in “Maltempo: accordo tra Regioni per riparto fondi alluvione”

Trackbacks

  1. Maltempo: accordo tra Regioni per riparto fondi alluvione | CookingPlanet

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.