Maltempo: Cia, danni per decine di milioni in agricoltura


Ammontano a decine di milioni i danni causati all’agricoltura dall’ondata di maltempo che da alcuni giorni sta imperversando su tutta Italia, in particolare nelle regioni del Centro-Nord. A sottolinearlo è la Cia-Confederazione italiana agricoltori che, attraverso un primo monitoraggio, ha registrato pesanti conseguenze a moltissime colture orticole in campo aperto, agli alberi da frutta primaverile ed estiva, ai terreni agricoli completamente allagati, ai campi coltivati a mais appena seminati e per i quali occorre, quindi, una risemina. Risultano gravemente danneggiate – avverte la Cia – anche strutture agricole e in special modo serre florovivaistiche (in alcune parti violente trombe d’aria hanno provocato ingenti danni). Stesso discorso per le stalle e per le cascine per il rimessaggio di foraggio e di attrezzature aziendali, invase dalle acque. La pioggia copiosa e persistente ha fatto innalzare il livello di fiumi e laghi soprattutto al Nord. Critica la situazione del Garda e del Maggiore, mentre il Po, a sua volta, in alcune zone ha superato la soglia di sicurezza. Analogamente torrenti e canali sono esondati a più riprese, allagando centinaia di ettari di terreni seminati, appunto, a mais e pomodoro. Danni, secondo la Cia, si hanno soprattutto nelle regioni del Nord (in particolare in Lombardia, Veneto) dove la situazione nelle campagne è abbastanza complessa. Problemi si registrano, comunque, anche in Toscana e in Emilia Romagna. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.