Maltempo: Cia, in E-R gravi danni a strutture

alluvione2
“La grave ondata di maltempo che insiste da ormai due giorni sulla nostra Regione sta causando grossi problemi al contesto generale delle attività dei cittadini e in particolare – fa presente Cia Emilia Romagna tramite il presidente Antonio Dosi – agli agricoltori che vedono le loro attività e i loro terreni subire i danni più importanti. Nello specifico – continua Dosi – si tratta di situazioni critiche legate alla nevicata abbondante e al peso specifico della neve bagnata sulle strutture nella parte emiliana (capannoni, serre, stalle) e alle piogge abbondantissime, quasi a carattere alluvionale, nella parte romagnola della regione che stanno sommergendo gran parte dei terreni agricoli mettendo a rischio molte colture arboree, in sofferenza i seminati autunnali e a rischio le semine primaverili. Si tratta di effetti difficilmente controllabili, visto lo stato delle cose, ma sicuramente prevedibili e nel futuro mitigabili con corrette scelte riguardo la gestione del suolo e le politiche urbanistiche, temi a riguardo dei quali la CIA sta elaborando puntuali e precise proposte nel suo tour di iniziative di “Verso il Territorio come Destino”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.