Maltempo: Coldiretti, danni da neve per serre e piante

danni neveL’ondata di maltempo portata da Big Snow con neve e gelo ha provocato pesanti danni all’agricoltura per effetto del peso della neve che ha fatto crollare centinaia di serre e rotto i rami degli alberi mentre il gelo rischia di bruciare le coltivazioni di ortaggi in pieno campo. E’ quanto emerge dal primo bilancio della Coldiretti che ha mobilitato circa tremila trattori per togliere la neve dalle strade e distribuire il sale contro il pericolo del gelo e garantire così le consegne di prodotti alimentari deperibili come verdure e latte dalle aziende agricole e dalle stalle. Ad esempio se l’acqua alta a Venezia ha causato grandi disagi, in provincia, nel territorio di Cavallino Treporti – sottolinea la Coldiretti – almeno ottanta serre sono completamente crollate, causando la distruzione della struttura, ma anche delle produzioni invernali in particolare lattughe, valeriana, cappucci. Nella Penisola a preoccupare sono gli effetti del gelo che colpisce – sottolinea la Coldiretti – coltivazioni come cavoli, verze, cicorie, carciofi, radicchio e broccoli coltivati all’aperto, ma anche le piante da frutto se le temperature dovessero rimanere a lungo e di molto sotto lo zero. Infine, le basse temperature – conclude la Coldiretti – fanno anche salire i costi del riscaldamento delle serre di ortaggi e fiori in vista delle festività di San Valentino. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.