Maltempo: Coldiretti, danni grandine su frutta e meloni

grandine7Dalla Lombardia al Veneto sino alle Marche si aggrava il bilancio dei danni causati da un mese di giugno particolarmente bizzarro sotto il profilo climatico, segnato da precipitazioni improvvise, violente grandinate e trombe d’aria che si sono abbattute su frutta e verdura e che rischiano di colpire ancora le campagne alla luce del nuovo allerta della Protezione civile nel Nord Est. E’ quanto emerge da un monitoraggio della Coldiretti nel segnalare che sono numerose le regioni nelle quali si sono registrati guasti all’agricoltura che hanno interessato anche coltivazioni tipiche e vigneti di pregio. ”Anche il pregiato melone mantovano Igp, come in Campania nei giorni scorsi il pomodoro San Marzano Dop – informa la Coldiretti – ha dovuto fare i conti con la grandine che, a macchia di leopardo, ha infierito su alcune zone del Mantovano danneggiando per un 70-90 per cento la produzione in campo, pronta per essere raccolta. Ma grossi chicchi di ghiaccio, uniti al forte vento, hanno fortemente compromesso anche le coltivazioni di grano, di orzo, di mais che in questo momento sono particolarmente sensibili alle intemperie e ortaggi e frutteti con produzione pronta per essere raccolta”. Nel Veneto a creare i maggiori problemi è stato il vento forte che ha soffiato nella Bassa Padovana piegando le colture a pieno campo, in particolare il mais e il grano. Inoltre alcune centinaia di ettari sono finiti sott’acqua e ora la speranza è che i terreni possano tornare al più presto all’asciutto per non compromettere le coltivazioni. Lungo il corso dell’Adige, conclude la Coldiretti, la grandine ha lasciato il segno sulle colture di pero e melo.(ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.