Maltempo: Coldiretti, danni per 50 milioni


“50 mila tonnellate di verdure sono ferme a marcire nelle strade, nei magazzini e nelle aziende a causa del maltempo che ha bloccato la circolazione impedendo le consegne dei cibi”. A lanciare l’allarme è la Coldiretti, sulla base del monitoraggio effettuato su tutto il territorio nazionale “dove difficoltà si registrano anche per le consegne di latte e degli altri prodotti deperibili come i fiori”. “Una situazione difficile che – sottolinea la Coldiretti – rischia di dare il colpo di grazia a molte aziende con danni stimabili complessivamente fino ad ora in 50 milioni per effetto del deprezzamento delle merci deperibili, dei danni da gelo provocati alle coltivazioni invernali in campo e dei maggiori costi di riscaldamento delle serre. Ma anche dei problemi strutturali provocati alle coltivazioni che hanno ceduto sotto il peso della neve. Se la situazione non tornerà subito alla normalità, gli effetti – avverte la confederazione agricola – rischiano presto di trasferirsi anche ai consumatori perché le forniture e i prezzi sugli scaffali dei supermercati non sono ancora tornati alla normalità, dopo lo sciopero dei tir”. Intanto, “per pulire le strade si sono mobilitati molti agricoltori” della Coldiretti.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.