Maltempo: Coldiretti;emergenza campagne nel Ferrarese,Romagna

allagamenti5Nei campi dell’Emilia-Romagna colpiti dal maltempo delle scorse ore la “situazione più critica” si registra nel Ferrarese e “difficoltà permangono anche in Romagna”. E’ quanto sostiene, dopo i primi sopralluoghi nelle aree coinvolte, la Coldiretti regionale. “Nel Ferrarese – si legge in una nota dell’associazione – sono sott’acqua migliaia di ettari nelle zone con i terreni il cui livello è maggiormente sotto il livello del mare, come Codigoro, Mezzogoro, Mezzano, dove l’acqua ristagna ormai da 24 ore. I problemi principali in queste zone riguardano il frumento le cui piantine, soprattutto in caso di gelate, rischiano di andare perse, mettendo in pericolo la produzione di grano. Se non si riesce a smaltire l’acqua in tempi rapidi potrebbe diventare impossibile anche effettuare le prossime semine di orticole di pregio come pomodoro, cocomeri, meloni”. Nelle zone di Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini, a soffrire maggiormente l’ondata di maltempo sono i frutteti. Molti imprenditori agricoli – osserva la Coldiretti – sono già in campo con le pompe dei trattori per allontanare l’acqua dai campi”. Nel dettaglio, “mentre si contano danni anche alle strutture, con serre crollate nella zona di Castelbolognese, permangono situazioni critiche nelle aree di collina e montagna dove frane e smottamenti hanno interrotto la viabilità su molte strade. Nel Riminese, a Montescudo, si sono verificati dissesti in zone che in passato non erano soggette a frane. Situazioni critiche a Riccione per la tracimazione del fiume Marano, a Santarcangelo e Poggio Berni per l’esondazione dell’Uso e altri casi per la mancanza di una razionale rete di fossi e scoli, come a Corpolò di Rimini”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.