Maltempo: Copagri, con prevenzione 10% spesa meno per danni

allagamenti2Il maltempo imperversa ancora in Italia e l’agricoltura sta contando danni che è ancora presto stimare in modo definitivo, anche se si può certamente parlare di cifre a sei zeri. Lo afferma Copagri, sottolineando che “Il problema è ormai vecchio e ciclico ed è rappresentato da oltre un miliardo di spesa l’anno da 20 anni a questa parte, 25 miliardi per riparare disastri annunciati ed una una spesa dieci volte superiore a quanto servirebbe per prevenire. In Italia l’82% dei comuni italiani è ad alta criticità idrogeologica. Questo significa che 6 milioni di italiani vivono in 29.500 chilometri quadrati di territorio considerati ad elevato rischio idrogeologico, 1.260.000 edifici, tra cui 6 mila scuole e 531 ospedali sono a rischio frane e alluvioni. Negli ultimi decenni circa 5 milioni di ettari sono stati sottratti all’agricoltura, che oggi è praticata su una superficie pari al 30% in meno rispetto agli anni ’70. Ogni giorno si cementificano 100 Ha di suolo”. Copagri ricorda che “proprio gli agricoltori rappresentano un presidio fondamentale per la manutenzione territoriale, e poi dai cambiamenti climatici. Un presidio che tuttavia dovrebbe essere assecondato”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.