Maltempo: la neve non dà tregua

La neve non dà tregua, dal Piemonte alla Sicilia e, con il passar delle ore, diventa più difficile spostarsi, nonostante la prevenzione messa in atto da Protezione civile, Autostrade, Ferrovie e Anas, in alcuni casi a causa del mancato rispetto dei divieti. Scuole ancora chiuse in diversi Comuni, il maltempo ferma anche lo sport, dal calcio alla Formula 1: dopo il rinvio delle partite di alcune partite di campionato di serie A, la Ferrari ha deciso di rinviare la presentazione della nuova monoposto prevista per domani. L’inizio mattinata vede particolarmente critica la situazione tra Emilia-Romagna e Toscana, con la E45 e la statale Romea chiuse per colpa di alcuni mezzi pesanti che non hanno rispettato il divieto di transito e sono finiti di traverso sulla carreggiata. Sono invece ripartiti, dopo quasi l’intera notte fermi in mezzo alla campagna nei pressi di Forlì, due treni, L’ES 9823 Milano-Pescara e ES 9829 Milano-Ancona, attesi a destinazione con quasi dieci ore di ritardo. Le Fs hanno comunque fatto sapere che alle 8 tutte le linee erano attive, seppure con le riduzioni previste dal piano neve. Nessun problema ai treni ad Alta velocità. Intanto anche Alitalia e Sea hanno dato il via ad un piano preventivo volto a ridurre possibili disagi, soprattutto su Milano, dopo 48 ore di voli regolari nonostante il maltempo, riducendo il numero dei voli su Linate. Per oggi 2 febbraio, in accordo con SEA, è prevista la cancellazione di 14 voli in partenza da Linate e 5 in arrivo. I passeggeri sono stati instradati su voli alternativi. Pienamente operativo, invece l’aeroporto di Torino Caselle, dove sono stati dirottati anche voli diretti ad altre città del nord Italia. Tutte le società di gestione del trasporto e della viabilità raccomandano di informarsi prima di mettersi in viaggio, di farlo solo se necessario e soprattutto di rispettare le prescrizioni previste dai piani anti-neve.(ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.