Maltempo: nel bolognese danni ingenti alle colture

gramdine8Settanta millimetri di pioggia in una notte si sono abbattuti in alcune zone della provincia di Bologna, provocando ingenti danni alla colture agricole. E’ quanto emerge dal primo monitoraggio di Coldiretti Bologna che ha rilevato i dati della piovosità dai pluviometri delle aziende colpite. All’abbondante pioggia si sono purtroppo accompagnati grandine e vento forte che hanno battuto la zona orientale di Bologna, in particolare i comuni di Castel San Pietro, Ozzano Emilia, Castenaso nelle aree verso Villanova.
Dai sopralluoghi di Coldiretti Bologna, particolarmente colpite sono le aziende lungo la via Emilia. Si tratta di aziende specializzate in colture orticole, in particolare patate e cipolle, che sono state falcidiate dalla grandine sia in campo aperto, sia in coltura protetta, in quanto grandine e vento hanno devastato molte serre. Forti danni anche per il mais, la bietola da seme e gli alberi da frutto dove la combinazione di vento e grandine ha buttato a terra i frutti maturi e danneggiato la frutta in via di maturazione. Coldiretti sta rilevando i danni per valutare se ci sono le condizioni per valutare le azioni da intraprendere per tutelare le aziende.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.