Maltempo: nel nord-est danni per 1 miliardo di euro


Torna l’allarme maltempo in molte aree del Paese, con forti preoccupazioni soprattutto per il Nord Est, dove sono ancora in corso le operazioni per fronteggiare l’emergenza provocata dall’alluvione. Lo afferma in una nota la Confagricoltura secondo cui i danni provocati dal maltempo si aggirano attorno ad un miliardo di euro. “Particolarmente gravi i danni a Padova Vicenza e Verona – dice la nota – con famiglie evacuate, strutture agricole disastrate dall’alluvione, campi allagati dal fango allevamenti sott’acqua e raccolti distrutti.
Per la Confagricoltura di Padova, Vicenza e Verona, “oggi la priorita’ assoluta e’ occuparsi degli sfollati, degli interventi di emergenza e degli aiuti per riportare le famiglie nelle loro case e sostenere le imprese, affinche’ riprendano al piu’ presto l’attivita’ produttiva”. E la Confagricoltura Veneto aggiunge “i disastri ci devono convincere che e’ indispensabile avviare una politica idrogeologica che abbandoni la triste consuetudine degli interventi tampone per adottare la programmazione a lunga scadenza”. E’ importante intervenire con immediatezza, secondo Confagricoltura, serve sinergia e concertazione. “L’emergenza nel Nord Est e’ un problema nazionale – sottolinea il presidente di Confagricoltura Federico Vecchioni – Gli agricoltori alluvionati hanno necessita’ di strutture, di mezzi tecnici e di attrezzature per risollevarsi dal disastro che li ha colpiti e poter riprendere la loro attivita’”. “Serve uno sforzo immenso per superare la crisi con stanziamenti adeguati. Ricordo – conclude Vecchioni – che nel Veneto, si sono stimati danni complessivi per un miliardo di euro. Le risorse necessarie vanno trovate”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.