Maltempo: Po; l’allerta raggiunge Parma e Reggio. E l’Aipo prevede una seconda piena


Superata Piacenza, l’onda di piena del Po, ingrossato dalle piogge cadute in Piemonte e Lombardia, oggi raggiunge i territori delle province di Parma e Reggio Emilia. E come era successo ieri con il piacentino, la Protezione Civile dell’Emilia-Romagna ha attivato la fase di attenzione e allertato gli enti interessati. L’allerta durera’ 72 ore, da oggi alle 12 fino alla stessa ora di domenica 9 maggio. L’innalzamento dei livelli idrometrici del Po potrebbe determinare difficolta’ per le attivita’ agricole, i cantieri e gli insediamenti presenti lungo le sponde. Inoltre, la Protezione Civile raccomanda attenzione alla navigazione e agli approdi fluviali. Il monitoraggio da parte della Protezione Civile sull’andamento della piena e’ costante.

L’Aipo, agenzia interregionale per il Po, ha reso noto che per il fiume e’ prevista una seconda piena di moderata criticita’. L’asta principale del Po – informa una nota – e’ stata interessata da una prima onda di piena formatasi nella tarda mattinata del 4 maggio che ha ormai raggiunto le zone lombarde ed emiliane, con valori al di sotto del livello 2 (livello di guardia). Le intense precipitazioni delle ultime 24 ore sui territori piemontesi hanno determinato un ulteriore incremento dei livelli formando un nuovo colmo nel tratto a monte di Torino nelle prime ore di oggi. Sull’asta del Po si prevede percio’ per le prossime 48 ore il transito dell’onda di piena di moderata di criticita’, con livelli compresi tra il livello 2 (livello di guardia) ed il livello 3 (piu’ un metro sul livello di guardia). Sia il livello 2 che il livello 3 – ha precisato l’ Ufficio Stampa dell’Aipo – non sono livelli di allarme, sono considerati controllabili e non implicano quindi l’ uscita dagli argini del fiume. Potrebbero invece essere allagate zone golenali, ma si tratta di fenomeni previsti. La situazione potrebbe aggravarsi invece nel caso di altre piogge abbondanti nelle regioni del bacino del Po, in particolare in Piemonte e Lombardia. (ANSA).

Un Commento in “Maltempo: Po; l’allerta raggiunge Parma e Reggio. E l’Aipo prevede una seconda piena”

Trackbacks

  1. diggita.it

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.