Maltempo: serve lo stato di calamità per la Calabria e le isole

maltempo 2E’ ”necessario avviare subito le procedure per la dichiarazione dello stato di calamita’ nelle campagne” di Sardegna, Calabria e Sicilia, dove a causa del maltempo ”ha perso la vita un pastore e risultano campi allagati, aziende agricole isolate, strade rurali interrotte con danni alle coltivazioni”. A dichiaralo e’ la Coldiretti, che sottolinea come le condizioni climatiche avverse abbiano ”provocato danni per milioni di euro all’agricoltura”. Un settembre cosi’ piovoso non si ricorda a memoria d’uomo in Sicilia – ha ricordato Coldiretti – dove sono gravissimi i problemi alla viabilita’ interna e le coltivazioni maggiormente colpite sono quelle orticole, l’uva da tavola, le ultime pesche, ma anche le piante di agrumi.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.