Maltempo: sospesi tributi in 36 comuni di 4 province E-R

allagamenti3In 36 Comuni delle province di Ferrara, Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini è prevista la sospensione fino al 16 ottobre del pagamento dei tributi dovuti, visti i danni subìti a causa del forte maltempo dei giorni 4-7 febbraio scorsi. Lo sancisce il Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze dell’8 maggio, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.111 del 15 maggio 2015: entro il 16 ottobre dovrà però essere versato il pagamento in un’unica soluzione. Il beneficio della sospensione non è automatico: l’interessato deve fare richiesta al Comune, che verificherà e provvederà a certificare l’eventuale inagibilità anche temporanea dell’abitazione, dello studio professionale o dell’azienda. Ecco i principali pagamenti sospesi in queste zone fino al 16 ottobre: Imposta sul reddito delle persone fisiche (Irpef); Imposta sul reddito delle società (Ires); Imposta sul valore aggiunto (Iva); Imposta regionale sulle attività produttive (Irap); Tributi comunali (ad esempio Imu/Tasi); Bollo auto; Cartelle di pagamento emesse da agenti della riscossione; Avvisi di accertamento. Eventuali versamenti già compiuti non saranno rimborsati. La sospensione dei pagamenti non riguarda i contributi previdenziali e assistenziali né le ritenute di acconto, che vanno quindi versati nei termini ordinari. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.