Maltempo: Ue, faremo il necessario per le zone colpite

La Commissione europea ha confermato la propria “disponibilità a fare tutto il necessario per mettere le Regioni” del Lazio, del Molise e dell’Abruzzo “nelle migliori condizioni per beneficiare delle risorse” del Fondo europeo di solidarietà per le calamità naturali “una volta che siano integrati tutti requisiti necessari”. L’impegno è arrivato dal vice presidente della Commissione e responsabile per l’Industria, Antonio Tajani, al termine dell’incontro tecnico tenuto oggi a Bruxelles tra i funzionari della Commissione e i rappresentanti delle tre Regioni, tra le più colpite dalle forti precipitazioni nevose dei giorni scorsi. Ma Tajani è andato oltre: “Sono pronto a organizzare incontri dello stesso tipo con i rappresentanti di tutte le zone colpite dal maltempo dei giorni scorsi”, ha sottolineato in un comunicato diffuso in serata. Durante la riunione è stato illustrato nei dettagli il funzionamento del Fondo europeo di solidarietà, che ha come obiettivo interventi a sostegno di aree colpite da calamità naturali, contribuendo a finanziare il ripristino delle infrastrutture e gli interventi di protezione civile. “Le Regioni che hanno partecipato all’incontro dispongono ora di tutti gli elementi necessari per presentare l’eventuale richiesta di attivazione del Fondo europeo di solidarietà”, si legge nella nota. “Il Fondo europeo di solidarietà è il simbolo della volontà dell’Unione europea di fornire un concreto segno di vicinanza alle zone colpite da catastrofi naturali”, ha concluso Tajani.(ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.