Manifestazione davanti a Montecitorio contro i “falsi di Stato”


Sono oltre 2.200 (2.215) i Comuni che hanno finora adottato delibere a sostegno del Made in Italy e per chiedere di vietare il finanziamento pubblico di prodotti taroccati fatti all’estero, come il ‘falso pecorino’. A questi si aggiungono 12 regioni, 26 province, 41 Camere di Commercio e altri enti. Questi i dati resi noti dalla ‘alleanza per il Made in Italy’ promossa dalla Coldiretti che, insieme a consumatori, ambientalisti, cittadini manifestano oggi davanti a Roma, davanti Montecitorio. In piazza sono stati portati anche esemplari di caciotta e pecorino prodotti in Romania da una società partecipata dello Stato. “Un esempio eclatante in cui lo Stato favorisce la delocalizzazione e fa concorrenza alle imprese nazionali sfruttando il valore evocativo del marchio Made in Italy che è il principale patrimonio del Paese ma è spesso usurpato, contraffatto e sfruttato” dice Coldiretti. Si tratta di prodotti, spiega l’associazione, realizzati in Romania da Lactitalia Srl con latte rumeno ma commercializzati con nomi e immagini che evocano e sfruttano l’italianità. Lactitalia è una società partecipata dalla Simest, società per azioni controllata dal Ministero dello Sviluppo Economico. Oltre alla concorrenza sleale alle altre imprese e al sostegno alla delocalizzazione, le operazioni a favore dell’Italian sounding, da parte della Simest – prosegue la Coldiretti – determinano danni gravi in quanto bloccano ogni potenzialità di crescita delle imprese italiane a causa della ‘saturazione’ del mercato con prodotti che richiamano qualità italiane senza essere di origine nazionale, impedendo ai consumatori una corretta comparazione. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.