Manifestazione vongolari a Venezia contro normative europee

vongoleNumerose decine di pescherecci provenienti da Chioggia, Pellestrina e Venezia, con a bordo anche le rappresentanze delle marinerie dei compartimenti dell’alto e basso Adriatico, sono ancorate per tutta la giornata sulla riva delle Zattere, davanti alla Capitaneria di porto di Venezia, per la manifestazione nazionale contro le normative europee relative alla pesca delle vongole. I vongolari dell’Adriatico lamentano in particolare le disposizioni relative alla pezzatura del pescato, con la tolleranza sui prodotti sottodimensionati scesa dal 10% del totale pescato all’attuale tolleranza zero e la previsione di sanzioni penali, che portano alla revoca della licenza dopo tre infrazioni. “Basta che venga trovata una vongola su un milione sotto i due millimetri e mezzo – spiega Marco Boscolo – per far scattare la multa da 4000 euro. Attendiamo risposte dal Ministero, per ripristinare la percentuale di vongole sottodimensionate tollerate, prevedere sanzioni amministrative e non penali e portare ad almeno 2,3 millimetri il limite di pezzatura, visto che già a due millimetri la vongola è adulta e quindi riproduttiva. Tanto più che, ora, vengono importate vongole da 1,7 millimetri dalla Turchia. Infine, chiediamo che venga abolito il limite di 0,3 miglia dalla costa, quando la vongola vive e prolifera specialmente nei bassi fondali”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.