Manovra: Confagri chiede di abolire la stratificazione amministrativa


Abolire subito la “stratificazione amministrativa che grava sulle imprese, con costi assurdi e spreco di risorse che dovrebbero essere investite nel rilancio del Paese”. E’ la proposta del presidente di Confagricoltura, Mario Guidi, che da Orvieto (dove si è tenuto un consiglio delle rappresentanze umbre dell’Organizzazione) ha chiesto alla politica, attraverso la manovra finanziaria, un “forte segnale di discontinuità”, che tenga conto delle difficoltà delle imprese. “Si sta facendo – ha continuato – tutto il possibile per riportare ad un livello accettabile il debito pubblico, ma non servirà a nulla se non si saprà cogliere l’opportunità del momento per cambiare questo sistema”. La politica, ha concluso Guidi, “dovrebbe uscire dai palazzi e camminare in mezzo alla gente” e “dovrebbe ascoltare più spesso e con maggiore attenzione la voce e l’esperienza delle Organizzazioni professionali”.(ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.