Manzato: Italia libera da Ogm

”L’Italia va considerato territorio libero da Organismi Geneticamente Modificati e rispetto a tale posizione le Regioni, che hanno competenza primaria ed esclusiva in materia di agricoltura, hanno dato mandato al ministro delle politiche agricole Giancarlo Galan di portare questa posizione nazionale in sede comunitaria”. Lo ha detto l’assessore all’agricoltura del veneto Franco Manzato, che a Roma ha partecipato a nome del Veneto alla Commissione politiche agricole delle Regioni italiane. Gli assessori regionali all’agricoltura non hanno approvato le linee guida per la coesistenza tra coltivazioni ogm e coltivazioni tradizionali e biologiche. Hanno invece adottato un documento che da’ mandato al Ministro di applicare le clausole di salvaguardia sulla questione ogm. ”Ho ricordato ai colleghi – ha fatto presente Manzato – che oggi la questione si e’ rispostata a livello comunitario, rispetto ad una materia di competenza regionale. Sono dunque le Regioni che determinano la posizione italiana. Rispetto a questo ho fatto inserire nel documento quella che e’ la posizione nazionale: un territorio libero da ogm”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.