Marchio di qualità per la federazione dei vignaioli

Arrivano sul mercato le prime bottiglie che riportano in etichetta il marchio dei Vignaioli Indipendenti Italiani, a garanzia di genuinita’ e qualita’. A darne notizia Costantino Charrere, il presidente della Federazione italiana vignaioli indipendenti (Fivi) che raduna oltre 600 vignaioli, in occasione dell’assemblea annuale svoltasi alla Reggia di Colorno. Il vignaiolo indipendente, sulla scia dei vignerons francesi, e’ colui che riunisce le tre fasi della coltivazione, della vinificazione in cantina e della commercializzazione del vino. La Fivi, assieme alle consorelle dei vignerons francesi, portoghesi, spagnoli, sloveni, svizzeri, lussemburghesi e ungheresi e’ associata alla Cevi, la Confederazione Europea che e’ tra i protagonisti dei tavoli negoziali sul vino a Bruxelles. A novembre la Fivi organizzera’ il primo ”Salone dei Vignaioli Indipendenti” in cui i consumatori potranno fare la spesa direttamente dai produttori.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.