Marco Allaria nuovo direttore Coldiretti E-R e Bologna

bandiera
Marco Allaria Olivieri, 47 anni, di Ventimiglia (Imperia), è il nuovo direttore di Coldiretti Emilia Romagna e di Coldiretti Bologna. Nelle due cariche, Allaria Olivieri sostituirà Gianluca Lelli, chiamato a Roma ad assumere il ruolo di Capo Area Economica di Coldiretti nazionale.

Il nuovo direttore è entrato in Coldiretti a Imperia nel 1991, con incarico di segretario di zona di Ventimiglia e di segretario provinciale dei giovani imprenditori di Coldiretti e, in rappresentanza dell’organizzazione, assume anche vari incarichi in enti istituzionali ed economici. Nel 2007 viene chiamato alla direzione di Coldiretti Savona e quattro anni dopo, nel 2011, diventa direttore di Coldiretti Parma. Nella capitale della food valley, viene nominato consigliere della Camera di Commercio ed entra nella giunta nazionale di Uecoop, l’Unione europea della cooperative promossa da Coldiretti.

“Soprattutto in questo momento di crisi – ha detto il nuovo direttore – il ruolo di Coldiretti è assicurare alle aziende le condizioni per fare reddito. Perciò ci impegneremo innanzitutto a proseguire l’attività di riorganizzazione delle filiere agro-alimentari per recuperare forza contrattuale e spazio economico alle imprese agricole, sulla scia dell’attività svolta dal mio predecessore Lelli”.

Durante la direzione di Gianluca Lelli – è stato ricordato all’incontro di passaggio di consegne – in Emilia Romagna è stata perseguito il rafforzamento delle strutture economiche, in particolare con la costituzione del Consorzio Agrario dell’Emilia (con l’accorpamento dei Consorzi di Bologna, Modena e Reggio Emilia), e del Consorzio Adriatico (che accorpa i consorzi della costa Adriatica fino ad Ascoli Piceno, con capofila il Consorzio Agrario di Forlì-Cesena e Rimini). Un’operazione che ha consentito di rilanciare il pastificio Ghigi con pasta realizzata solo con grano Italiano. Nello stesso periodo sono state accorpate le associazioni provinciali allevatori confluite tutte nell’unica associazione regionale. Contemporaneamente è cresciuto il progetto Coldiretti con la realizzazione dei mercati e l’apertura delle prime botteghe di Campagna Amica in tutte le principali città della Regione.

Con Lelli direttore si è ampliata la rappresentanza di Coldiretti nelle strutture del territorio, con la conquista della presidenza in cinque consorzi di bonifica su otto e la presidenza dell’Unione regionale delle bonifiche. Con la costituzione di “Certo.bio” è stata data una rappresentanza ai produttori biologici e con “VerdEccellenza” è stato realizzato il primo club di eccellenza nel settore dell’agriturismo.

Importante anche l’impegno di Lelli sul fronte della riduzione della burocrazia a carico delle aziende agricole, con l’approvazione da parte della Regione della legge sulla “Semplificazione degli interventi amministrativi in agricoltura”, che introduce il principio del silenzio assenso nelle pratiche delle imprese, riducendo i tempi burocratici.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.