Martina, slancio per ortofrutta con Macfrut 2015

Macfrut3”L’edizione Macfrut 2015 ha tutti gli ingredienti giusti per far fare un salto di qualità a tutta la filiera ortofrutticola”. Lo ha detto il ministro delle Politiche agricole, Maurizio Martina, intervenuto alla presentazione della manifestazione che da Cesena si svolgerà per la prima volta negli spazi espositivi di Rimini dal 23 al 25 settembre 2015, incentrata su internazionalizzazione e innovazione. ”Una nuova edizione che considero una sperimentazione di valenza nazionale, non solo territoriale – ha detto il ministro – sono molto grato a tutti quelli che hanno lavorato per questa svolta che mi sembra abbia il passo giusto per raccogliere le grandi sfide per la frutticoltura, settore strategico per tutta l’agricoltura”. L’edizione 2015 Macfrut 3.2, organizzata comunque da Cesena Fiera, si articolerà in cinque padiglioni, undici settori espositivi, dove saranno rappresentati tutti i segmenti della filiera ortofrutticola, con una forte vocazione internazionale, visto che saranno 400 i nuovi buyer attesi da tutto il mondo. Main sponsor e business partner della nuova edizione sarà UniCredit, tra i maggiori gruppi bancari in Europa e leader nel Centro Est Europa, area strategica per il Macfrut insieme ai Paesi del Mediterraneo, con cui verrà promosso un road show di presentazione della fiera in Polonia, Repubblica Ceca, Ungheria, Romania, Turchia, Bulgaria.
L’obiettivo dell’accordo Macfrut 2015-Unicredit è arrivare ad avere 200 nuovi operatori dai Paesi dell’Est. Nello stesso tempo Cesena Fiera, come ha detto il presidente Renzo Piraccini illustrando i contenuti della manifestazione, proseguirà nella capillare presentazione verso i Paesi dell’Africa Sub Sahariana con i quali sono stati stretti importanti rapporti grazie alla collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri. Viene inoltre confermata e la collaborazione con Unioncamere e Regione Emilia Romagna per promuovere Macfrut 2015 attraverso la rete Enterprise Network e Sprint. Ampio spazio sarà riservato poi ai prodotti e ai progetti innovativi, dove verrà confermato il premio Macfrut dedicato all’innovazione con una sezione speciale dedicata alla Green Economy. La novità dell’edizione 2015 sarà l’apertura alle aziende agricole innovative; per favorirne la partecipazione saranno organizzati 100 bus navetta dalle principali aree di produzione italiane, con l’obiettivo di avere in fiera 10 mila produttori. Questa edizione, infine, sarà caratterizzata dall’allargamento a nuovi settori espositivi che sono sementiero, vivaismo e novità vegetali; meccanizzazione specifica per orticoltura e frutticoltura, colture protette, irrigazione e impiantistica. Una menzione a parte merita il comparto della frutta secca ed essiccata, che sta vivendo una fase di grande sviluppo con crescita di volumi e valori, con l’Italia al vertice a livello internazionale. L’appuntamento con i temi di attualità e le tendenze del settore, infine, è fissato per il 22 settembre, nella giornata che precede l’inizio dell’esposizione. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.