Maturità: Romano, il tema sull’alimentazione è segno di sensibilità


Il ministro delle Politiche agricole Saverio Romano si “complimenta con il Miur per la scelta della traccia di ambito socio-economico: “Siamo quello che mangiamo?”. Il testo proposto ai ragazzi per lo svolgimento dell’articolo – dice Romano in una nota a proposito degli argomenti prescelti per gli esami di maturità- è segno di una nuova sensibilità che non può che incoraggiarmi anche nello svolgimento dei miei compiti istituzionali. La centralità dell’agricoltura nelle sue più varie declinazioni rappresenta una realtà che non può che far parte del percorso educativo degli studenti italiani”. “Il fatto che tra i testi proposti ai ragazzi vi sia anche la proclamazione della Dieta Mediterranea come patrimonio immateriale dell’Umanità dell’Unesco – prosegue il ministro – é particolarmente significativo e vuol dire che si è compreso quanta cultura vi sia nella nostra tradizione e nelle nostre produzioni agricole e quanto sia forte il legame, virtuoso, tra questa e il settore primario. La frase del famoso filosofo tedesco, Feuerbach, ‘L’uomo è ciò che mangià, così parafrasata, diventa uno spunto per riflettere sulle nuove sfide che l’agricoltura moderna deve affrontare: dal punto di vista ambientale come da quello della sicurezza alimentare come da quello dell’equilibrio tra la crescente domanda di cibo e l’offerta che a livello globale sembra non poter bastare”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.